mail unicampaniaunicampania webcerca

      

    Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica e Informatica

    Classe di Laurea: L-8 - Ingegneria dell'informazione

    Durata: 3 anni

    Anno Accademico: 2018-2019

    Crediti: 180 CFU

    Presidente del CdS: Prof. Giovanni Leone

     

       ISCRIVITI

     

    Il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica e Informatica, unico nella Classe L-8 presso l'Ateneo, mira a formare laureati dotati, innanzitutto, di una solida preparazione tecnico scientifica interdisciplinare nell'Ingegneria dell'Informazione, innestata su una solida base fisico-matematica indispensabile ad intraprendere con successo gli studi di ingegneria. In aggiunta, l'offerta didattica di curricula consente di indirizzare la preparazione specialistica dello studente verso alcune discipline più caratterizzanti l'Ingegneria Elettronica e quella Informatica.

    Pertanto viene posta particolare attenzione alle attività formative nell'ambito delle materie di base (Fisica, Matematica, Informatica), in modo da consentire allo studente anche di compensare le residue lacune trascinate dagli studi superiori, dedicando loro tutto il primo anno di corso e il primo semestre del secondo anno.

     

      Orario lezioni

      Sedute di laurea

      Calendario esami

      Insegnamenti attivi nell'a.a. 2018/2019

      Qualità della didattica

     

    Obiettivi

    Nella seconda parte del secondo anno di corso (e marginalmente nel terzo) vengono erogate quelle attività formative, sia di ambiti caratterizzanti la classe che di ambiti affini ed integrativi, che sono ritenute patrimonio comune dei laureati, con le quali lo studente acquisisce quella preparazione ad ampio spettro ritenuta necessaria per un proficuo inserimento nel mondo del lavoro, per l'esercizio della professione, per l'educazione continua post-laurea o per proseguire gli studi nei livelli superiori del percorso formativo.

    Nel terzo anno di corso (ma con un significativo anticipo al secondo anno) i percorsi formativi si differenziano in curricula con i quali lo studente può acquisire, mediante gruppi di insegnamenti ed attività di laboratorio mirate, una formazione più approfondita con competenze specifiche nei corrispondenti ambiti disciplinari e applicativi.

    Nel terzo anno del corso di studio sono anche previsti, fra le attività a scelta, diversi laboratori mediante i quali lo studente può acquisire l'esperienza necessaria a completare la formazione più teorica del percorso accademico precedente.

    La prova finale di laurea consiste nella discussione di un elaborato orientato alle applicazioni e mira a stimolare le capacità di comunicazione dello studente.

    Al termine del percorso formativo, il laureato avrà una formazione completa non limitata alla sole conoscenze scientifiche e tecniche, peraltro fondamentali ed irrinunciabili. I metodi di insegnamento e le modalità di verifica della preparazione individuale consentono allo studente di acquisire, in linea con il sistema dei descrittori del titolo di studio adottato in sede europea (Descrittori di Dublino), capacità di comprensione e di studio autonomo, (necessarie per intraprendere gli studi successivi e per l'aggiornamento delle proprie competenze indispensabile in un settore in continua evoluzione), capacità di comunicazione scritta  e orale (necessaria per operare come componente di un gruppo), nonché la capacità di isolare gli aspetti problematici in sistemi complessi.
     

    Requisiti ammissione

    Corsi di Ingegneria - Prova di Autovalutazione 

    Per l'iscrizione al corso di Laurea è richiesto il diploma di scuola secondaria superiore o un analogo titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. L’immatricolazione ai Corsi di Laurea triennali di Ingegneria ­ ­ - a.a. 2018/19 - prevede lo svolgimento obbligatorio o di un Test di ammissione in presenza (TIP) ovvero di un Test erogato in modalità on­line (TOLC).

     

     

     

    facebook logogoogle plus logo buttonyoutube logotype